<body><script type="text/javascript"> function setAttributeOnload(object, attribute, val) { if(window.addEventListener) { window.addEventListener('load', function(){ object[attribute] = val; }, false); } else { window.attachEvent('onload', function(){ object[attribute] = val; }); } } </script> <div id="navbar-iframe-container"></div> <script type="text/javascript" src="https://apis.google.com/js/plusone.js"></script> <script type="text/javascript"> gapi.load("gapi.iframes:gapi.iframes.style.bubble", function() { if (gapi.iframes && gapi.iframes.getContext) { gapi.iframes.getContext().openChild({ url: 'https://www.blogger.com/navbar.g?targetBlogID\x3d18776345\x26blogName\x3dCa%C3%B1a+Team+-+Il+Blog+Ufficiale\x26publishMode\x3dPUBLISH_MODE_BLOGSPOT\x26navbarType\x3dBLUE\x26layoutType\x3dCLASSIC\x26searchRoot\x3dhttp://canateam.blogspot.com/search\x26blogLocale\x3dit_IT\x26v\x3d2\x26homepageUrl\x3dhttp://canateam.blogspot.com/\x26vt\x3d2497752311118286381', where: document.getElementById("navbar-iframe-container"), id: "navbar-iframe" }); } }); </script>

Siamo in sciopero "virtuale"

giovedì 26 febbraio 2009

Questo commento alla notizia del giorno verrà postata in forma ridotta (e senza contributi video) a causa di una protesta (di oltre il 50% della rappresentanza sindacale del Caña Team) indetta contro la bozza di legge delega che regolerà lo sciopero nei trasporti pubblici che il Governo esaminerà nella prossima seduta.

Etichette:

Votiamo e facciamo vincere Cristina!

martedì 24 febbraio 2009

Per il secondo anno il centro commerciale “La Cittadella” di Casale M. e il bisettimanale Il Monferrato hanno organizzato il concorso "La donna dell'anno" e noi, cari piccoli amici, vi chiediamo di aiutare con il vostro voto Cristina Ferrero, la “gemella” bella e intelligente di Damiana.

Nel caso di vittoria, Cristina riceverà un euro per ogni voto ricevuto, denaro che servirà a finanziare il suo “progetto”, quello di rendere di nuovo praticabile la pista ora in tenninsolite presente all'interno dello stadio Natal Palli.

Esprimere il vostro voto è molto semplice: potete compilare il coupon che sarà contenuto nelle uscite de “Il Monferrato” (lo stesso tagliando è disponibile anche presso i negozi dell'IperCoop di Casale Monferrato), oppure è possibile votare online, una volta al giorno, presso il
sito Web de Il Monferrato.

Vi chiediamo di diffondere il più possibile questa notizia.
In premio, Damiana vi racconterà come mai Cristina è bella e famosa e invece lei si fa battere in corsa anche dal Tombolotto.

Etichette: ,

I 5 modi per capire se avete fatto un buon "mercato di riparazione" al Fantacalcio

martedì 17 febbraio 2009

5. Il giorno dopo vi ricordate tutti i nomi dei vostri nuovi acquisti e non quello che avete mangiato e bevuto durante l'asta;
.
4. Non avete comprato Ghezzal per "rinforzare" il vostro attacco;
.
3. La domenica successiva nessuno dei vostri ex giocatori segna;
.
2. Ridete ancora della "bomba di mercato" del Tombolotto;
.
1. Avete fatto un "mercato di riparazione" migliore di quello di Paciugo.

Etichette: ,

M'ILLUMINO DI MENO 2009

giovedì 12 febbraio 2009

Per il quinto anno consecutivo Caterpillar ripropone per domani, 13 febbraio, la grande giornata di mobilitazione internazionale in nome del risparmio energetico.
Dopo il successo delle passate edizioni, i conduttori Cirri e Solibello chiederanno nuovamente agli ascoltatori di dimostrare che esiste un enorme, gratuito e sotto utilizzato giacimento di energia pulita: il risparmio. L’invito rivolto a tutti è quello di spegnere luci e dispositivi elettrici non indispensabili il 13 febbraio 2009 dalle ore 18.
A Casale Monferrato verrà spenta l’illuminazione del Castello, della Chiesa di Santa Caterina, della Torre Civica e del Mercato Pavia dal 13 al 14 febbraio. Inoltre verrà invitata ad aderire alla giornata di risparmio energetico la città slovacca di Trnava, comune gemellato con Casale. Iniziative sono previste nelle scuole cittadine. Il Centro Commerciale La Cittadella organizza nei giorni 13 e 14 febbraio una postazione in cui verranno collocate due cyclette, collegate tra loro ad un potente accumulatore elettrico. Le coppie reclutate da due animatori verranno coinvolte in una simpatica prova d’amore.

Sul sito caterpillar.rai.it è possibile aderire all’iniziativa, precisando quali iniziative concrete si metteranno in atto nel corso della giornata, in modo che le idee più interessanti e innovative servano da esempio e possano essere riprodotte.

Etichette:

Il "Baffo" ci scrive

mercoledì 4 febbraio 2009

Cari amici del Caña Team,

mi permetto di scrivervi perché leggendo il vostro blog negli ultimi tempi mi sono fatto alcune domande. La prima, forse la più scontata, è quella che credo si faranno tutti arrivando sulle vostre pagine: ma cosa è diventato il vostro blog?
Non siete più creativi (cretini lo rimanete…), pungenti, ironici. Tutto quello che pubblicate è già vecchio. All’inizio eravate dei precursori delle mode e delle tendenze, oggi faticate a stare nel gruppo degli inseguitori.
Mi viene da dirvi che non state onorando il nome della birra che io rappresento.
L’unica cosa che vi ostinate a fare è quella di prendere in giro Viancio, che detto fuori dai denti è l’unico tra di voi che ha fatto carriera e che ha un obbiettivo nella sua vita.
Se lo ritenete opportuno, fate a meno di pubblicare questa mia lettera: sapete che vi voglio bene, e vi scrivo per spronarvi e per riportarvi sulla retta via. La mia intenzione non era quella di bastonarvi pubblicamente.

In attesa di un vostro positivo riscontro sulle pagine del vostro glorioso blog, vi saluto

il “Baffo” della Birra Moretti




Carissimi amici,

abbiamo ricevuto nei giorni scorsi questa lettera e ci siamo chiesti se era giusto o meno pubblicarla. Poi, abbiamo pensato che era sbagliato non rendervi partecipi di quello che il “Baffo” ci aveva scritto.
Dovete sapere che lui per noi è molto di più di una semplice pubblicità: la musica rock ha Elvis, il mondo delle barzellette ha Gino Bramieri, la letteratura italiana ha Dante e noi abbiamo il “Baffo”.
Lo abbiamo sempre considerato è un vero esempio di vita dimostrandoci, nelle sere più tristi come in quelle di festa, ridendo dall’etichetta della bottiglia di volerci bene.
Per questo, proprio perché il Baffo ci vuole bene, abbiamo deciso di pubblicare la sua lettera.
Dobbiamo ammettere che in questi ultimi tempi abbiamo battuto la fiacca, ma siamo pronti a riprenderci.
Abbiamo in programma alcune sorprese, quelle che nascono dopo aver bevuto una birra assieme, tra cui qualche sorpresa per i 10 anni dei Pranzi Sociali.
E poi ci siete voi, saremmo felici se vorrete proporci nuove rubriche, nuovi argomenti, chiederci di riprendere sezioni del passato che non abbiamo più riproposto. E magari contribuire in prima persona con delle vostre idee.

God Save Caña Team !!!

Etichette: