<body><script type="text/javascript"> function setAttributeOnload(object, attribute, val) { if(window.addEventListener) { window.addEventListener('load', function(){ object[attribute] = val; }, false); } else { window.attachEvent('onload', function(){ object[attribute] = val; }); } } </script> <div id="navbar-iframe-container"></div> <script type="text/javascript" src="https://apis.google.com/js/plusone.js"></script> <script type="text/javascript"> gapi.load("gapi.iframes:gapi.iframes.style.bubble", function() { if (gapi.iframes && gapi.iframes.getContext) { gapi.iframes.getContext().openChild({ url: 'https://www.blogger.com/navbar.g?targetBlogID\x3d18776345\x26blogName\x3dCa%C3%B1a+Team+-+Il+Blog+Ufficiale\x26publishMode\x3dPUBLISH_MODE_BLOGSPOT\x26navbarType\x3dBLUE\x26layoutType\x3dCLASSIC\x26searchRoot\x3dhttp://canateam.blogspot.com/search\x26blogLocale\x3dit_IT\x26v\x3d2\x26homepageUrl\x3dhttp://canateam.blogspot.com/\x26vt\x3d2497752311118286381', where: document.getElementById("navbar-iframe-container"), id: "navbar-iframe" }); } }); </script>

Carlo chiede a Gesù Bambino « di tornare ad epoche migliori e più serene »

mercoledì 24 dicembre 2008

Caro Gesù Bambino,

quando si pensa di avere già tanto ( almeno materialmente e in affetti) non vengono im mente richieste particolari; anche se abbiamo bisogno di crescere spiritualmente e nella Speranza, per il futuro del popolo italiano.
Lasciando, solo per un attimo, da parte le difficoltà di altre aree del mondo e di altre popolazioni, vien da pensare che, per noi, si potrebbe chiedere di tornare ad epoche migliori e più serene; ma bisogna guardare al futuro perchè c'è chi, per tempi migliori, pensa al grembiulino, alle sfilate oceaniche, all'ordine, alla monarchia.... Allora caro Gesù, ti chiedo solo di non farci tornare a prima del Concilio, a prima del '68, a prima dello Statuto dei Lavoratori, a prima di De Gasperi, Dossetti, Nenni, Togliatti, Einaudi, a prima della riforma Sanitaria, a prima della reazione alla legge Mammì che concedeva ad un imprenditore lombardo le frequenze televisive per spadroneggiare nel settore.
C'è chi vuole costruire il futuro pensando a quel "prima", cercando di vendercelo per nuovo per affermare una dinastia e un regime "mediatico-consumistico".
Liberaci da questo futuro e fa che la Chiesa non sia silente per non essere accusata ( ingiustamente come oggi ) fra 50 o 60 anni di "non aver avuto manifestazioni di resistenza di fronte a leggi ingiuste".

Buon Compleanno a Te

Carlo

Etichette:

Spillato dal Caña Team alle 19:13 -

0 boccali pieni:

Riempi un boccale !