<body><script type="text/javascript"> function setAttributeOnload(object, attribute, val) { if(window.addEventListener) { window.addEventListener('load', function(){ object[attribute] = val; }, false); } else { window.attachEvent('onload', function(){ object[attribute] = val; }); } } </script> <div id="navbar-iframe-container"></div> <script type="text/javascript" src="https://apis.google.com/js/plusone.js"></script> <script type="text/javascript"> gapi.load("gapi.iframes:gapi.iframes.style.bubble", function() { if (gapi.iframes && gapi.iframes.getContext) { gapi.iframes.getContext().openChild({ url: 'https://www.blogger.com/navbar.g?targetBlogID\x3d18776345\x26blogName\x3dCa%C3%B1a+Team+-+Il+Blog+Ufficiale\x26publishMode\x3dPUBLISH_MODE_BLOGSPOT\x26navbarType\x3dBLUE\x26layoutType\x3dCLASSIC\x26searchRoot\x3dhttp://canateam.blogspot.com/search\x26blogLocale\x3dit_IT\x26v\x3d2\x26homepageUrl\x3dhttp://canateam.blogspot.com/\x26vt\x3d2497752311118286381', where: document.getElementById("navbar-iframe-container"), id: "navbar-iframe" }); } }); </script>

Ora e sempre Resistenza !

venerdì 25 aprile 2008


Se voi volete andare in pellegrinaggio nel luogo dove è nata la nostra costituzione, andate nelle montagne dove caddero i partigiani, nelle carceri dove furono imprigionati, nei campi dove furono impiccati. Dovunque è morto un italiano per riscattare la libertà e la dignità, andate lì, o giovani, col pensiero perché lì è nata la nostra costituzione. ( Piero Calamandrei )

Ha ancora senso festeggiare il 25 aprile ? Secondo noi sì. E nel nostro piccolo pensiamo che se siamo liberi di scrivere su un blog le nostre idee lo dobbiamo a tutte quelle persone, uomini e donne, italiani e stranieri, credenti o non credenti, che durante la seconda guerra mondiale hanno combattuto per la libertà.
Il 25 aprile 1945 i partigiani liberano Milano dall'occupazione dei nazisti e dai fascisti. Anche la popolazione civile insorge e vaste zone dell'Italia settentrionale vengono liberate prima dell'arrivo delle truppe anglo-americane. Più di cinque anni dopo l'invasione tedesca della Polonia, la guerra mondiale giunge al suo epilogo.
Crediamo che sia molto pericoloso sentire alcuni personaggi che ancora oggi mettono dei punti interrogativi sulla Resistenza, umiliando e sterminando di nuovo quelle persone che, senza secondi fini, hanno dato la vita per un futuro di pace.
Per questo motivo abbiamo accolto con entusiasmo l'iniziativa di "Mondine 2.0 – di madre in figlia": un progetto multimediale e collettivo che ha l'intento di raccontare la storie delle mondine abbattendo il confine tra autori e pubblico. La loro storia è anche la storia di tutti quelli che oggi portavo avanti gli ideali di libertà, di uguaglianza e di pace.
L'iniziativa era denominata "250 bloggers per il 25 aprile", ma alla fine dei conti di bloggers ne hanno riuniti molto di più. Questo è un buon segno, ma deve essere chiaro a tutti che su questo argomento non si deve abbassare la guardia.

Augurandovi un buon 25 aprile, vi invitiamo a non perdere questa sera alle 23.45 su RAIDUE la versione teatrale di "Gomorra", lo spettacolo tratto dall'omonimo romanzo di Roberto Saviano.
Non lasciando sole le persone come Saviano, che anche oggi partecipiamo a quella stessa Resistenza.

Etichette:

Spillato dal Caña Team alle 00:25 -

0 boccali pieni:

Riempi un boccale !