<body><script type="text/javascript"> function setAttributeOnload(object, attribute, val) { if(window.addEventListener) { window.addEventListener('load', function(){ object[attribute] = val; }, false); } else { window.attachEvent('onload', function(){ object[attribute] = val; }); } } </script> <div id="navbar-iframe-container"></div> <script type="text/javascript" src="https://apis.google.com/js/plusone.js"></script> <script type="text/javascript"> gapi.load("gapi.iframes:gapi.iframes.style.bubble", function() { if (gapi.iframes && gapi.iframes.getContext) { gapi.iframes.getContext().openChild({ url: 'https://www.blogger.com/navbar.g?targetBlogID\x3d18776345\x26blogName\x3dCa%C3%B1a+Team+-+Il+Blog+Ufficiale\x26publishMode\x3dPUBLISH_MODE_BLOGSPOT\x26navbarType\x3dBLUE\x26layoutType\x3dCLASSIC\x26searchRoot\x3dhttp://canateam.blogspot.com/search\x26blogLocale\x3dit_IT\x26v\x3d2\x26homepageUrl\x3dhttp://canateam.blogspot.com/\x26vt\x3d2497752311118286381', where: document.getElementById("navbar-iframe-container"), id: "navbar-iframe" }); } }); </script>

Chi l'avrebbe mai detto ? Parte seconda

venerdì 28 settembre 2007




Con in post pubblicato il 25 marzo 2006 dal titolo "Chi l'avrebbe mai detto ?" celebravamo la laurea di Paciugo ( oltre che una delle solite inutili "cerimonie" di Viancio ). Ci è sembrato opportuno aggiungere una "Parte seconda" a qual titolo in quanto un altro esponente del Caña Team si è laureato, questa volta di primo livello.
Grande giorno, quindi, alla Facoltà di Ingegneria di Vercelli: una trentina di novelli ingegneri si è presentato di fronte ad una commissione docente che andava dal "facciamo veloce che devo tornare nel mio studio privato" al "ci hanno sputtanato con lo scandalo dei test d'ingresso, ma adesso vi faccio vedere io cosa vuol dire fare l'università".
Tra di loro anche il "Busciglio del lunedì sera", la "faccia pulita del Caña Team”, l'Ingegner Berto che ha presentato una tesi dal titolo "Ruolo degli invarianti di Lifshitz nelle celle a cristallo liquido". Immaginiamo che abbia scelto un titolo così "impegnativo" per mascherare il poco impegno di questi anni di studi universitari.
Il nostro ingegnere ha strappato alla commissione ( forse intontita dal titolo della tesi ) un 88/110, che va al di là di ogni più rosea previsione.
Il sospetto è che i docenti per essere così "generosi" abbiano saputo della promessa fatta dalla Ile a Berto all’inizio del suo cammino universitario: la torta del Maharaja. Torta per noi immortale, preparata dalla Ile una sola volta e mai più riproposta. Ora è arrivato il sospirato momento di riassaggiarla.
Al buon Berto spetta ora il passo ufficiale per avere la conferma della laurea da parte del Caña Team: la cena a base di cristalli liquidi, in cui sarà invitato anche Lifshitz e i suoi invarianti.

Con due laureati su sei possiamo vantarci in giro dicendo di essere un gruppo con un certo "peso specifico" nel mondo della cultura. Resta da vedere se la cultura è contenta di noi o no...

Etichette:

Spillato dal Caña Team alle 17:34 -

8 boccali pieni:

Complimenti! La cultura sarà contenta di voi. L'ho sentita prima.
A presto!

Icom-plimenti ingegner Baviera!

con immutata stima

BLM

Claudio

Congratulescion......
    detto da Anonymous paciugo - venerdì 28 settembre 2007 19:26:00 CEST  

certo che ormai 'ste lauree le regalano proprio... se avessi studiato (vabbè, si fa per dire...) in questi tempi anch'io, magari una laureuccia ci scappava anche per me (magari honoris causae...)

il ricciolo si dimentica che si potrà laureare il prossimo anno in teologia(laurea equiparata alla laurea triennale statale ma con sei anni di frequenza obbligatoria)....
Ps oltre a Berto chi è l'altro laureto del cana team,Ciuchino?

Che io sappia, Ciuchino non è del Caña Team, ma è un artista a sè (tipo Mangoni e gli EelST).
L'altro laureato deve essere Muni!

GRAZIE MILLE! Attraverso queste poche righe vorrei ringraziare tutti quelli che in vario modo mi hanno voluto esprimere congratulazioni.
Contribuire all'innalzamento culturale del Caña Team è una soddisfazione; ma mi fa ancor più piacere l'essere diventato l'unico della famiglia a poter giustamente essere chiamato Dottore...anche se, come ho detto in questi giorni a tanti, «con Dottore io chiamo solo il mio medico!!»
Comunque ancora grazie a tutti. E arrivederci alla Laura Magistrale...

Grande Albi!
Complimentissimi!

Riempi un boccale !