<body><script type="text/javascript"> function setAttributeOnload(object, attribute, val) { if(window.addEventListener) { window.addEventListener('load', function(){ object[attribute] = val; }, false); } else { window.attachEvent('onload', function(){ object[attribute] = val; }); } } </script> <div id="navbar-iframe-container"></div> <script type="text/javascript" src="https://apis.google.com/js/plusone.js"></script> <script type="text/javascript"> gapi.load("gapi.iframes:gapi.iframes.style.bubble", function() { if (gapi.iframes && gapi.iframes.getContext) { gapi.iframes.getContext().openChild({ url: 'https://www.blogger.com/navbar.g?targetBlogID\x3d18776345\x26blogName\x3dCa%C3%B1a+Team+-+Il+Blog+Ufficiale\x26publishMode\x3dPUBLISH_MODE_BLOGSPOT\x26navbarType\x3dBLUE\x26layoutType\x3dCLASSIC\x26searchRoot\x3dhttp://canateam.blogspot.com/search\x26blogLocale\x3dit_IT\x26v\x3d2\x26homepageUrl\x3dhttp://canateam.blogspot.com/\x26vt\x3d2497752311118286381', where: document.getElementById("navbar-iframe-container"), id: "navbar-iframe" }); } }); </script>

Bracciate di solidarietà

sabato 22 settembre 2007

Una vasca lunga un giorno - Edizione 2006Torna nel weekend del 5 e 6 ottobre "Una vasca lunga un giorno", l'evento organizzato per il secondo anno dall'Associazione "Silvana Baj" che vedrà in acqua e a bordo vasca proprio tutti: studenti, sportivi, disabili, semplici appassionati. Per un giorno davvero tutti uguali.

«Con questa manifestazione – dichiara il Presidente dell’Associazione Franco Osenga – vorremmo sensibilizzare il pubblico sull’attività sportiva di volontariato da noi svolta, valorizzare l’importanza dell’integrazione tra diversamente abili e normodotati e promuovere la cultura dello sport attraverso il nuoto, coinvolgendo il mondo scolastico, giovanile e del volontariato in una kermesse che unisca sport, divertimento e intrattenimento».


Il Caña Team ovviamente ha già assicurato la propria presenza per contribuire alla riuscita della manifestazione.
E per chi non sa nuotare c'è comunque il modo di partecipare, mettendosi a disposizione come contavasche, compito fondamentale per l'esito della maratona ( scarica qui il modulo per i contavasche ).
Ma non ci sarà solo l'acqua della piscina a richiamare l'attenzione: tanta musica dal vivo come colonna sonora e altri spazi e momenti che gli organizzatori stanno mettendo a punto.

Se ancora non l'avete fatto, correte anzi tuffatevi ad iscrivervi. E se volete unirvi al Caña Swimming Team saremo ben lieti di allargare il gruppo ( scarica qui il modulo per partecipare con il Caña Team ).

Etichette: ,

Spillato dal Caña Team alle 09:20 -

0 boccali pieni:

Riempi un boccale !