<body><script type="text/javascript"> function setAttributeOnload(object, attribute, val) { if(window.addEventListener) { window.addEventListener('load', function(){ object[attribute] = val; }, false); } else { window.attachEvent('onload', function(){ object[attribute] = val; }); } } </script> <div id="navbar-iframe-container"></div> <script type="text/javascript" src="https://apis.google.com/js/plusone.js"></script> <script type="text/javascript"> gapi.load("gapi.iframes:gapi.iframes.style.bubble", function() { if (gapi.iframes && gapi.iframes.getContext) { gapi.iframes.getContext().openChild({ url: 'https://www.blogger.com/navbar.g?targetBlogID\x3d18776345\x26blogName\x3dCa%C3%B1a+Team+-+Il+Blog+Ufficiale\x26publishMode\x3dPUBLISH_MODE_BLOGSPOT\x26navbarType\x3dBLUE\x26layoutType\x3dCLASSIC\x26searchRoot\x3dhttp://canateam.blogspot.com/search\x26blogLocale\x3dit_IT\x26v\x3d2\x26homepageUrl\x3dhttp://canateam.blogspot.com/\x26vt\x3d2497752311118286381', where: document.getElementById("navbar-iframe-container"), id: "navbar-iframe" }); } }); </script>

La fine di un'era

domenica 1 luglio 2007

Ieri sera, 3 elementi del Caña Team hanno partecipato ad uno degli eventi più tristi che il panorama dei bar casalesi abbia mai vissuto dopo l'incendio del NoNoia: infatti con il 30 giugno si chiude l'epoca del Club XL, il noto centro culturale in Via Oggero a Casale Monferrato.

Dedichiamo questo post in memoria dei bei momenti vissuti: le tante partite di calcio viste sul maxischermo, i raduni oceanici ( sfondato il numero di 40 persone ad un tavolo ), i momenti di sconforto davanti ai videogiochi.

Indelebile nella memoria rimarrà il magico derby
Inter-Milan del 21 Ottobre 2001 terminato 2 a 4, non tanto per il risultato sportivo ma per il risultato umano. Difatti al goal del 2-1 del grande terzino destro del Milan di allora, la gioia esplose nel locale, ma soprattutto Valerio dal ragazzotto che era si trasformò nel magico Contra Contra: all'urlo di Cooooontra Cooooontra si mise a correre tra i tavoli terminando la sua corsa in scivolata sulle ginocchia nella zona biliardi, spavendando un'attonita clientela.

Altro ricordo indelebile è il piatto unico denominato "Misto XL": wurstel, hamburgher, uovo al burro, patatine, crauti e defribillatore incluso, visto l'alto contenuto di colesterolo.

Infine, come dimenticare le partite a biliardo, i tornei di Pro Evolution Soccer, la "raffintezza" della clientela, i grandi tornei di briscola ed il caldo torrido presente in ogni stagione.

Nella Foto 1 il guerriero posa per l'ultima volta davanti al suo campo di battaglia.
Nella Foto 2 un'opera d'arte a firma di due noti artisti casalesi: M.D.S. e l'uomo dal grilletto facile ( vedi Foto 1 ).

Etichette:

Spillato dal Caña Team alle 23:08 -

3 boccali pieni:

Non so come ci siete riusciti, ma per la prima volta leggendo questo blog mi sono messo a piangere (a dir la verità, molte altre volte ci si potrebbe mettere a piangere leggendolo...)
Propongo di istituire il "Contra Contra day" per ricordare gli antichi splendori del locale, a base di "Misto XL"!

davvero commovente. Bravo Sberla.

Non dimentichiamo le sfide di intelligenza a trivial pursuit touch scren in cui Ska si incazzava a morte ogni volta che sbagliavamo, i bellissimi videogiochi quali il simulatore di pesca e pizza-drive e le infintie partite a biliardo con grande incazztura delle morose che si stufavano ai tavolini. Era un punto di incontro, anzi molte persone si trovavano solo lì: Reale, Gabba, Berra e molti altri personaggioni del nostro panorama scuole-medie.
XL le due lettere che facevano tremare il venerdì o il sabato sera ogni ragazza della nostra compagnia, da ora saranno solo un incubo per i fanatici della dieta e nulla più
    detto da Anonymous Ponc - mercoledì 11 luglio 2007 09:51:00 CEST  

Riempi un boccale !