<body><script type="text/javascript"> function setAttributeOnload(object, attribute, val) { if(window.addEventListener) { window.addEventListener('load', function(){ object[attribute] = val; }, false); } else { window.attachEvent('onload', function(){ object[attribute] = val; }); } } </script> <div id="navbar-iframe-container"></div> <script type="text/javascript" src="https://apis.google.com/js/plusone.js"></script> <script type="text/javascript"> gapi.load("gapi.iframes:gapi.iframes.style.bubble", function() { if (gapi.iframes && gapi.iframes.getContext) { gapi.iframes.getContext().openChild({ url: 'https://www.blogger.com/navbar.g?targetBlogID\x3d18776345\x26blogName\x3dCa%C3%B1a+Team+-+Il+Blog+Ufficiale\x26publishMode\x3dPUBLISH_MODE_BLOGSPOT\x26navbarType\x3dBLUE\x26layoutType\x3dCLASSIC\x26searchRoot\x3dhttp://canateam.blogspot.com/search\x26blogLocale\x3dit_IT\x26v\x3d2\x26homepageUrl\x3dhttp://canateam.blogspot.com/\x26vt\x3d2497752311118286381', where: document.getElementById("navbar-iframe-container"), id: "navbar-iframe" }); } }); </script>

Vai Prelo !

venerdì 2 febbraio 2007

Che per la Junior sia un anno positivo è sotto gli occhi di tutti: quinta in campionato, un gruppo unito, americani azzeccati, nessuna "primadonna", il merito di aver fatto tornare al PalaFerraris Rezzo, ma soprattutto un allenatore e un staff dirigenziale di tutto rispetto. Proprio quello che ci voleva per fare il salto di qualità e forse per far cambiare idea a Michele che, anche dopo la vittoria con Rieti, pensa che "con Castelletto sarà durissima" ( ok che sono in serie positiva, ma battiamo Ferrara e Rieti e non battiamo Castelletto ? ).
Il più grande elogio è arrivato domenica in sala stampa dal coach di Rieti Lino Lardo ( ex Armani Milano ): «Casale è un bel gruppo proprio come me lo aspettavo. Giocano un buon basket e, per quanto riguarda la partita di oggi, credo che la loro "fotografia" sia quel tuffo di Prelazzi per recuperare un pallone. Il simbolo vero della voglia di lottare che avevano loro. Guardando la classifica, devo aggiungere che dopo la gara di oggi abbiamo perso la differenza canestri: è vero che loro sono indietro di 4 punti, ma la Casale di oggi vale le migliori squadre della Legadue. Dobbiamo essere coscienti che le insidie possono arrivare anche dalle inseguitrici».

In effetti il buon Prelazzi è stato il protagonista della vittoria di domenica scorsa, e quando ha infilato la "bomba" da 3 punti tutto il pubblico si è alzato in piedi. Ma più di quel tiro, più di "quel tuffo"
, un altro gesto tecnico ci ha colpito: è quello che vedete in foto.

Un'altra standing ovation per il Puma: vai Prelo !

Etichette: , ,

Spillato dal Caña Team alle 13:31 -

1 boccali pieni:

Ditemelo x favore, dove abita il bel Formenti?
    detto da Anonymous Anonimo - domenica 18 febbraio 2007 18:15:00 CET  

Riempi un boccale !