<body><script type="text/javascript"> function setAttributeOnload(object, attribute, val) { if(window.addEventListener) { window.addEventListener('load', function(){ object[attribute] = val; }, false); } else { window.attachEvent('onload', function(){ object[attribute] = val; }); } } </script> <div id="navbar-iframe-container"></div> <script type="text/javascript" src="https://apis.google.com/js/plusone.js"></script> <script type="text/javascript"> gapi.load("gapi.iframes:gapi.iframes.style.bubble", function() { if (gapi.iframes && gapi.iframes.getContext) { gapi.iframes.getContext().openChild({ url: 'https://www.blogger.com/navbar.g?targetBlogID\x3d18776345\x26blogName\x3dCa%C3%B1a+Team+-+Il+Blog+Ufficiale\x26publishMode\x3dPUBLISH_MODE_BLOGSPOT\x26navbarType\x3dBLUE\x26layoutType\x3dCLASSIC\x26searchRoot\x3dhttp://canateam.blogspot.com/search\x26blogLocale\x3dit_IT\x26v\x3d2\x26homepageUrl\x3dhttp://canateam.blogspot.com/\x26vt\x3d2497752311118286381', where: document.getElementById("navbar-iframe-container"), id: "navbar-iframe" }); } }); </script>

Speciale Estate: In missione con Andrea

mercoledì 6 settembre 2006




Eccovi una nuova e-mail di Andrea dall'Argentina:

Eccoci qua ! Prima di aggiornarvi sulla missione, vi aggiorno sulle figure di m...
Ieri sera, con Don Graziano e Padre German, ero a cena a casa di una famiglia; a un certo punto il padrone di casa inizia a parlare della difficoltà di essere prete oggi, rispondo allora che anche il ruolo di sposi in una famiglia cattolica lo è: rimanere uniti, non separarsi, ecc... Tornando a casa il Don mi dice: "non son riuscito a fermarti: volevo dirti che lui ha divorziato alcuni anni fa...".

Sabato ho scoperto la soda, che altro non è che acqua mineralizzata all'istante, tipo selz ( quella in bottiglia non esiste ): peccato che per servirmi l'abbia spruzzata tutta sul tavolo e sui commensali...

Ora passiamo alla cronaca: domenica ci hanno portati in gita al lago ( artificiale ), anche se lo yacht club non era molto missionario...
Naturalmente abbiamo mangiato... esatto... l'
asado ! Basta ! Voglio un piatto di spaghetti alla carbonara !
L'altra settimana sono stato dol Don a trovare gli altri due sacerdoti casalesi ( una sfacchinata di oltre 1100 Km ! ). Uno è Don Ettore, l'ex rivoluzionario ( era stato anche in Nicaragua ! ): ha 80 anni e si è ritirato a vita privata a Villa La Angostura ( una nota località turistica ) in un posto che ha battezzato "angolino di pace", con ovvia presenza di bandiere arcobaleno... in italiano. Ricorda nello stile Don Gino Piccio e la sua Cascina G ( cascina, non punto... ) presso Ottiglio. Campeggiano anche ritratti e frasi del Che, Fidel e vescovi "rossi" ( Angelelli, Casaldaliga e l'ex di Neuquen de Nevares ).
Nel trasferimento dall'altro prete per poco non finiamo nel burrone: strada fangosa, la macchina sbanda, come si dice in questi casi tutta la mia vita mi scorre davanti in poche secondi e così decido che forse è meglio leggere la Gazzetta dello Sport ( ebbene sì, mi sono concesso la debolezza dei giornali italiani: l'altro è il Corriere... ).

Più tardi paesaggi mozzafiato, peccato che capitiamo nel giorno di Santa Rosa da Lima e, come vuole la tradizione, piove tutto il giorno.
Il secondo sacerdote è Don Valerio, quello dello spot televisivo dell'8 per 1000. Vive
ad Aluminè, sulla cordigliera, a 1260 m di altezza. Ci mostra la scuola agraria che verrà inaugurata a giorni ( finanziata con gli euro dell'8 per 1000 ) e l'annesso piccolo allevamento di mucche. Bel tipo, anche se poteva evitare di farci assaggiare il suo bagnetto con le acciughe dopo il dolce...

L'altra domenica, non sapendo che fare, sono andato a scommettere alcuni pesos ( naturalmente persi... ) alla corsa dei cani: la passione dei centenarini ( chissà se si scrive così... ).

Sono anche stato al collegio ( distante oltre 100 Km da Centenario ) dove una volta al mese Padre German e le suore vanno a "catechizzare" e dire messa: una struttura spersa nel nulla ( ci sono solo la scuola e qualche casa ) dove si raggruppano i bambini delle famiglie della zona.
Per questa volta può bastare: le lasagne mi aspettano...
Hasta la victoria. Andres

Etichette:

Spillato dal Caña Team alle 13:18 -

0 boccali pieni:

Riempi un boccale !