<body><script type="text/javascript"> function setAttributeOnload(object, attribute, val) { if(window.addEventListener) { window.addEventListener('load', function(){ object[attribute] = val; }, false); } else { window.attachEvent('onload', function(){ object[attribute] = val; }); } } </script> <div id="navbar-iframe-container"></div> <script type="text/javascript" src="https://apis.google.com/js/plusone.js"></script> <script type="text/javascript"> gapi.load("gapi.iframes:gapi.iframes.style.bubble", function() { if (gapi.iframes && gapi.iframes.getContext) { gapi.iframes.getContext().openChild({ url: 'https://www.blogger.com/navbar.g?targetBlogID\x3d18776345\x26blogName\x3dCa%C3%B1a+Team+-+Il+Blog+Ufficiale\x26publishMode\x3dPUBLISH_MODE_BLOGSPOT\x26navbarType\x3dBLUE\x26layoutType\x3dCLASSIC\x26searchRoot\x3dhttp://canateam.blogspot.com/search\x26blogLocale\x3dit_IT\x26v\x3d2\x26homepageUrl\x3dhttp://canateam.blogspot.com/\x26vt\x3d2497752311118286381', where: document.getElementById("navbar-iframe-container"), id: "navbar-iframe" }); } }); </script>

Caña on the road: giorno 1

lunedì 7 agosto 2006

Alle 11.04 di oggi il primo SMS di Rezzo diceva: «Per ora tutto ok, Viancio in forma nonostante la sua immane quantità di oggetti inutili.»

Quando Mattia questa mattina ha messo in moto la sua macchina, dopo aver caricato l'ingombrante valigia di Viancio, Rezzo stava programmato i due navigatori satellitari e Ciuchino aveva già puntato due o tre tipe... I 4 moschettieri sono partiti dopo mesi di preparazione fisica e spirituale, da oggi le loro avventure imperverseranno su questo blog.
Un viaggio con molte facce: quella "cultural-naturalistica" come il viaggio di Pablo e Marisa, quella "linguistica" come il viaggio di Damiana ed, infine, quella "missionaria" ( soprattutto per Ciuchino ) come il viaggio del buon Andrea.

I preventivi di spesa chiesti ripetutamente da Viancio non si sono mai visti. La proposta di Rezzo di evitare di portare bagagli inutili è rimasta inascoltata. L'idea di Ciuchino di caricare le tre ragazze appena conosciute, tramontata per mancanza di posti. La pazienza di Mattia già saltata perchè al casello di Casale Sud, Viancio dormiva già...
Nel tardo pomeriggio il nostro inviato sul campo Viancio, che potete ammirare in foto nella prova-vestito di pochi giorni fa, ci faceva pervenire questo messaggio inequivocabile: «Risultati in schedina: Rezzo-Ciuchino 1-1 a figure di merda. A voi Casale». Sembrerebbe che Rezzo abbia urlato ad una ragazza appena passata il signorile «sti cazzi!!!», ignorando che fosse italiana, mentre Ciuchino ha fatto sapere al parcheggiatore che non capiva niente ( in realtà l'espressione ci è stata riportata più condita ), salvo accorgersi che anche lui qualche parola di italiano ( soprattutto quella detta da Ciuchino ) la capiva...

Un viaggio iniziato con il botto, ma i nostri quattro sono dei diesel e le emozioni saranno tutte in crescendo... l'appuntamento è al prossimo aggiornamento dalla Germania !

Etichette:

Spillato dal Caña Team alle 18:09 -

1 boccali pieni:

piccola postilla cani!qui per tre giorni abbaimo internet in hotel.....
Cronaca pomeriggio:
Il castello bello ma non ci vivrei
Cronaca serata:
alle olimpiadi di rezzo nella 20 km per arrivare in centro a piedi vittoria del buon senso e presa della metro,arrivo al tanto agognato HB la birreria piü grande d´Éuropa birre alte come una persona ma sorpresa alle undici non ti servono piü perche chiudono.......ripariamo sul Mc donald(tra l´altro lo sport di ciuchino oggi era conta i mc donald per strada)
Alla prossima

Riempi un boccale !