<body><script type="text/javascript"> function setAttributeOnload(object, attribute, val) { if(window.addEventListener) { window.addEventListener('load', function(){ object[attribute] = val; }, false); } else { window.attachEvent('onload', function(){ object[attribute] = val; }); } } </script> <div id="navbar-iframe-container"></div> <script type="text/javascript" src="https://apis.google.com/js/plusone.js"></script> <script type="text/javascript"> gapi.load("gapi.iframes:gapi.iframes.style.bubble", function() { if (gapi.iframes && gapi.iframes.getContext) { gapi.iframes.getContext().openChild({ url: 'https://www.blogger.com/navbar.g?targetBlogID\x3d18776345\x26blogName\x3dCa%C3%B1a+Team+-+Il+Blog+Ufficiale\x26publishMode\x3dPUBLISH_MODE_BLOGSPOT\x26navbarType\x3dBLUE\x26layoutType\x3dCLASSIC\x26searchRoot\x3dhttp://canateam.blogspot.com/search\x26blogLocale\x3dit_IT\x26v\x3d2\x26homepageUrl\x3dhttp://canateam.blogspot.com/\x26vt\x3d2497752311118286381', where: document.getElementById("navbar-iframe-container"), id: "navbar-iframe" }); } }); </script>

Risparmiate gente, risparmiate !

lunedì 13 febbraio 2006

Il 16 febbraio 2005 entrava in vigore il protocollo di Kyoto ( firmato il 10 dicembre 1997 ), il documento nel quale si prendeva atto del progressivo deterioramento dello stato del pianeta e si fissavano alcuni limiti per la produzione di inquinanti.

Oggi, per ricordare quell'avvenimento ma soprattutto per sensibilizzare tutti gli italiani, la trasmissione radiofonica Caterpillar in onda su RadioDue promuove l'iniziativa M'illumino di meno - Seconda Giornata Nazionale del risparmio energetico -.
Obiettivo dell'iniziativa è quello di riuscire a risparmiare la maggiore quantità possibile di energia nel corso delle 24 ore.

Il 16 febbraio scorso, intorno alle 19.00, restarono al buio le principali piazze di Bologna, Bari, Napoli, Padova, Palermo, Pescara e molte altre, oltre all'Arena di Verona, Palazzo Vecchio a Firenze, la via dell'amore alle Cinque Terre e la piazzetta di Portofino.
La novità di quest'anno riguarda l'ampliamento del raggio di azione: il risparmio riguarderà non solo l'energia elettrica ma anche l'energia necessaria per i trasporti e per il riscaldamento degli edifici.

L'invito è llora quello di adottare comportamenti diversi nell'ambito della mobilità e in quello dei microclimi di case e uffici; probabilmente l'unico modo per cambiare radicalmente le prospettive di vita del pianeta terra èquello di darsi da fare in prima persona, cambiare il proprio stile di vita e convincere altri a fare altrettanto!

Su wwww.caterueb.rai.it si trovano tutte le informazioni aggiornate relative alla Giornata.

Etichette:

Spillato dal Caña Team alle 15:17 -

1 boccali pieni:

Il seminario di casale ha già aderito:è mancato il riscaldamento per tre giorni e normalmente faccio pipì in bagno di notte senza accendere la luce,oltretutto Zanello più ligio di me dorme con tre pinguini in camera....battute a parte son belle iniziative anche se un pò estemporanee mi pare,il Governo ha stabilito in questa direzione l'abbassemento delle temperature negli impinti centralizzati ma tutti a dire che è una cavolata,non serve a niente ecc ecc.P.s per risparmiare energia speriamo che la Siletta usi meno il cellulare......

Riempi un boccale !